giovedì 31 dicembre 2015

MOUSSE AL CIOCCOLATO



Cucina: Internazionale

INGREDIENTI: (per 4 Persone)

·         2 avocado maturi
·         2 cucchaiai di cacao
·         2 cucchiai di farina di carrube
·         10 datteri medjool (o 12 -15 datteri di tipo piu’ piccolo)

PREPARAZIONE:

·         Lavare i datteri e privarli del nocciolo.
·         Sbucciare l’avocado, privarlo del nocciolo e tagliarlo a grossi pezzi.
·         Mettere tutti gli ingredienti in un frullatore a velocita’  media. Aiutandosi la spatola frullare fino ad ottenere un composto omogeneo e uniformemente amalgamato.
·         Lasciare qualche ora in frigorifero prima di servire.

Photograph courtesy of Crystal, published with permission: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/

PATATE BOLLITE & SAPORITE (GARLIC POTATOES)



Cucina: UK

La ricetta originale utilizza il buro come condimento, ma la versione vegana e’ altrettanto buona e piu’ salutare.

INGREDIENTI:

·         Patate novelle (4 – 5 per persona)
·         Olio Extra vergine di oliva
·         1 mazzetto di prezzemolo
·         Sale marino integrale
·         Pepe nero.
·         Aglio essiccato in polvere (oppure aglio fresco tritato a pezzetti) 

PREPARAZIONE:

·         Lavare accuratamente le patate.
·         Far bollire le patate con la buccia in abbondante acqua.
·         Una volta bollite, scolare le patate e mettere immediatamente in una zuppiera riscaldata.
·         Mentre le patate sono ancora calde cospargere di olio, sale e aglio in polvere o aglio tritato.
·         Si puo’ utilizzare come sostituto olio di oliva aromatizzato all'aglio o sale marino aromatizzato all’aglio.
·         Mescolare le patate e coprire la zuppiera in modo che il calore faccia assorbire i sapori, lasciare riposare per almeno 5 minuti.
·         Servire le patate ancora calde spolverate di prezzemolo tritato e se si desidera anche di pepe nero.

Photograph Erik Burton, published with permission: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/

KEFIR DI ACQUA



Il kefir di acqua è una bevanda leggermente frizzante, ottenuta dalla fermentazione dei granuli di kefir (nella foto); questi sono degli insiemi di fermenti originariamente utilizzati per fermentare il latte.
Alcuni ceppi di fermenti possono adattarsi a fermentare altri zuccheri piuttosto che il lattosio.
Il kefir di acqua necessita dell’aggiunta di zucchero e di materiale organico come frutta per nutrire i fermenti e produrre la fermentazione dell’acqua.
La bevanda prodotta, similmante all yogurt e’ ricca di probiotici che aiutano la flora batterica intestinale, ma non contiene latte o derivati.
A seconda della quantita’ di zucchero ottenuto la fermentazione produce anche una frazione alcolica, questa varia da 0.2% a 2% nel kefir di acqua.
Il prodotto finito ottiene anche una moltiplicazione dei granuli che possono essere donati o scartati, questi infatti non vengono consumati ma utilizzati per fermentare altra acqua.
Il kefir si puo’ comprare nei negozi di dietetica o spesso si puo’ ricevere in regalo da una persona che gia’ lo utilizza.

INGREDIENTI:

·         2-3 cucchiai di granuli di kefir
·         1 litro di acqua (possibilmente filtrata o minerale)
·         Da 4 a 6 cucchiai di zucchero (anche integrale)
·         1 o 2 frutti essiccati come fichi, prugne o l’equivalente di uva sultanina, o in alternativa frutta fresca
·         ½ limone non trattato
·         A piacere si possono aggiungere spezie ed erbe aromatiche come menta, anice, canella, cumino

PREPARAZIONE:

·         Mettere l’acqua in un contenitore a chiusura ermetica sufficientemente grande da essere pieno solo per 2/3, il processo di fermentazione infatti produce anidride carbonica e se il vaso fosse troppo piccolo la pressione del gas potrebbe causarne la rottura.
·         Aggiungere il kefir, lo zucchero, la frutta e le spezie (se utilizzate).
·         Chiudere e lasciar fermentare per 48 ore a temperature ambiente.
·         Filtrare la bevanda che e’ pronta per essere consumata.
·         Si conserva per un giorno o due in frigorifero.

Photograph courtesy of Tim Lucas, published with permission: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/

BESCIAMELLA VEGETALE E SENZA GRASSI



Questa ricetta, interamente vegetale e senza grassi e’ stata proposta da Fork over Knives e creata dallo chef Del Sroufe, l’ho tradotta e riproposta in Italiano.
Qui sotto potete consultare il post originale sul sito di Fork over Knives che consiglio vivamente di consultare per la sua ricchezza di informazioni sui benefici di una dieta interamente vegetale e senza grassi.


INGREDIENTI:

·         1 cavolfiore mondato e tagliato a pezzi
·         Latte di mandorla non zuccherato e non aromatizzato
·         1 cipolla gialla media tritata finemente
·         2 spicchi di aglio pelati e tritati finemente
·         2 cucchiaini di timo tritato
·         ½ tazza di basilico tritato finemente (equivalente a un mazzetto piccolo)
·         ¼ di tazza di lievito di birra in fiocchi per uso alimentare (opzionale)
·         ¼ di cucchiaino di noce moscata grattuggiata
·         Sale e pepe nero macinato fresco

PREPARAZIONE:

·         Cuocere il cavolfiore in una pentola piena di acqua finche’ non e’ molto tenero (circa 10 minuti).
·         Scolare l’acqua in eccesso e utilizzando un frullatore a immersione ridurre il cavolfiore in puree.
·         Se necessario, per raggiungere una consistenza cremosa aggiungere del latte di mandorla.  Mettere da parte.
·         In una padella larga cuocere la cipolla con un cucchiaio o due di acqua e aggiungere timo, aglio e basislico, aggiungere anche acqua se necessario per evitare che la cipolla si attacchi al fondo della padella.
·         Aggiungere infine lo lievito di birra (se utilizzato), la noce moscata, sale e pepe e cuocere per circa 3 - 5 minuti.
·         Aggiungere la cipolla cotta al cavolfiore e frullare fino ad ottenere una consistenza cremosa, se necessario aggiungere ancora un poco di acqua.
·         Si puo’ usare dovunque e’ richiesta una salsa cremosa per esempio pasta o verdure al forno.

Photograph courtesy of Liz West, published with permission: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/

MOUSSE AL CICCOLATO SEMPLICISSIMA



Cucina: Internazionale

INGREDIENTI: (per 2 -3 Persone)

·         ¾ di tazza di cioccolata fondente dolce senza latte grattuggiata o sminuzzata (per fare piu’ veloce si possono usare anche le gocce di cioccolato per dolci)
·         ½ tazza di latte di soya o altro latte vegetale non dolcificato
·         1 pacchetto di tofu morbido
·         1 cucchiaino di estratto liquido di vaniglia
·         1 cucchiaio di zucchero integrale (opzionale)

PREPARAZIONE:

·         Scaldare leggermente il latte di soya mettervi la cioccolata a sciogliere.
·         Mettere tutti gli ingredienti in un frullatore e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.
·         Lasciare in frigorifero per qualche ora prima di servire.

Photograph courtesy of Jules, published with permission: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/

mercoledì 30 dicembre 2015

BURRO DI ARACHIDI



Cucina: USA

INGREDIENTI:
·         2 tazze di arachidi tostate e  sgusciate
·         ½ cucchiaino scarso di sale marino integrale o piu’ a seconda del gusto
·         1-2 cucchiaini di zucchero di canna (se si desidera il burro dolce)
·         Altri ingredienti che si possono aggiungere a seconda del gusto: 1-2 cucchiaini di cacao, ½ cucchiaino di canella, una manciata di scaglie di cioccolata

PREPARAZIONE:

·         Mettete le arachidi , il sale e lo zucchero (se usato) in un tritatutto e tritate finche’ non diventano una pasta, questo richiede in generale qualche minuto, a seconda della potenza del tritatutto.
·         La triturazione e’ preferibilmente eseguita intervallando con alcuni minuti di riposo per evitare che le arachidi si surriscaldino e quindi perdano parte del loro valore nutritivo.
·          Se preferite il burro con i pezzetti, rimuovete 2 cucchiai di noccioline tritate grossolanamente e mettetele da parte per poi aggiungerle al prodotto finito, mescolando finche’ non sono incorporate in modo omogeneo.
·         Se utilizzate cacao, canella o altri ingredienti, questi di preferenza vanno aggiunti all’inizio della lavorazione per garantire un prodotto piu’ omogeneo.
·         Non e’ necessario aggiungere olio di arachide, le arachidi contengono una quantita’ di olio sufficiente a generare un prodotto splamabile e cremoso, tuttavia se alle arachidi vengono aggiunte altri tipi di noci a minore contenuto di olio, come anacardi o mandorle, per ottenere un prodotto spalmabile puo’ essere necessario aggiungere olio di arachidi o di cocco.
·         Si conserva fuori dal frigorifero 2 o 3 settimane

LATTE DI COCCO



Cucina: Internazionale

INGREDIENTIi: (Per 4 Persone)

·         4 bicchieri di acqua minerale naturale o filtrata
·         1 bicchiere e ½ di cocco in scaglie o fiocchi non tostato e non dolcificato

PREPARAZIONE:

·         Scaldare l’acqua in una pentola ma non farla bollire
·         Mettere l’acqua calda e il cocco in un frullatore e frullare per alcuni minuti
·         Filtrare con un colino a maglie molto sottili o un tessuto per il formaggio
·         Si conserva in frigorifero per 2 – 3 giorni una volta raffreddato. Per via della presenza di grassi nel cocco la crema del cocco tende a separarsi dall’acqua, questo e’ del tutto naturale, basta mescolare prima di utilizzare il latte.

Photograph courtesy of Hafiz Issadeen, published with permission: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/

DEODORANTE NATURALE SPRAY



Semplice, efficace, economico, non inquinante e in generale ben tollerato anche dalle pelli piu’ sensibili, il bicarbonate di sodio e’ un ottimo anti odorante per il corpo ma anche per rimuovere cattivo odore da vestiti, cuscini, tende e scarpe da ginnastica.
La sua salinita’ ha infatti un’azione battereostatica quando sciolto a contatto con il calore e l’umidita’ della pelle.
La ricetta proposta qui sotto ha solo 2 ingredienti, e’ estremamente semplice da preparare e si conserva a lungo a temperature ambiente.

INGREDIENTI:

·         Bicarbonato di sodio
·         Acqua distillata (o acqua minerale naturale a basso contenuto di minerale)

PREPARAZIONE:

·         Sciogliere il bicarbonate di sodio in acqua distillata un cucchiaino alla volta fino a che la soluzione di acqua e bicarbonato e’ satura.
·         Una soluzione e’ satura quando i sali non si sciolgono piu’ e precipitano sul fondo.
·         Travasare in un contenitore pulito con spruzzatore.
·         Agitare prima dell’uso per permettere una ottimale dispersione dei sali di bicabonato.

Photograph courtesy of Roger H Goun, published with permission after editing: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/

TABBOULEH



Cucina: Libano

 

INGREDIENTI: (per 4 Persone)

 

Cucina: Libano

 

INGREDIENTI: (per 4 Persone)

 

·         25g di bulgur
·         2 pomodori grandi e maturi
·         1 mazzo grande di prezzemolo fresco (solo le foglie, lavate, asciugate e tritate)
·         1 piccolo mazzetto di menta fresca (solo le foglie, lavate, asciugate e tritate fini)
·         1 piccola cipolla rossa tritatata fine
·         2-3 cucchiai di succo di limone fresco
·         2-3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
·         Sale marino integrale
·         Pane Arabo per servire

PREPARAZIONE:

·         Mettere il burgul in una scodella e coprire con 50 ml di acqua bollente, mescolare e lasciar riposare coperto per circa 20 minuti o finche’ il burgul ha assorbito tutta l’acqua.
·          Immergere i pomodori in acqua bollente per qualche secondo, scolarli e lasciarli raffreddare qualche minuto. Quando si possono tenere in mano pelarli, scartare i semi e il liquido e tagliare la polpa a pezzetti.
·         Mettere i pomodori nel contenitore in cui sara’ servita l’insalata e unire il prezzemolo, la menta e la cipolla tritati, mescolare e amalagamare bene.
·         Quando il burgul ha assorbito tutta l’acqua, separare i grani usando una forchetta e aggiungere a pomodori e prezzemolo.
·          Condire con l’olio di oliva e il succo di limone e salare, mescolare bene finche’ tutto il condimento non e’ assorbito. Servire accompagnato da pane Arabo.

Photograph courtesy of Cyclonebill, published with permission: https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0/

PAELLA VEGETARIANA



Cucina: Spagna

INGREDIENTI: (per 4 Persone)

·         1 cipolla tritata finemente
·         3 tazze di brodo vegetale
·         1 peperone rosso tagliato a pezzetti
·         4-5 pomodori pelati, privati dei semi e dell’acqua e frullati
·         2 cucchiai di concentrato di pomodoro
·         2 spicchi di aglio schiacciati
·         1 tazza e ¾ di riso da paella (o in mancanza di questo riso a grano corto e tondo come riso per sushi o vialone nano)
·         1 cucchiaino scarso di zafferano
·         1 pizzico di paprika piccante
·         3 tazze di vegetali di stagione misti freschi e tagliati a pezzetti (fagiolini, carciofi, carote, piselli, fave, mangez tout, funghi, melanzane) Se si usano i fagiolini questi andrebbero sbollentati prima.
·         4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
·         Sale marino integrale

PREPARAZIONE:

·         In una padella larga (meglio se a fondo spesso) soffriggere la cipolla con l’olio di oliva, aggiungere poi il peperone, l’aglio e soffriggere per un minuto circa fino a che l’olio si e’ insaporito, aggiungere quindi il pomodoro e il concentrato di pomodoro e cuocere finche’ il pomodoro si e’ ridotto e il liquido evaporato.
·         Aggiungere a questo punto lo zafferano, la paprika e il riso, mescolare il riso per farlo insaporire.
·         Quando il riso e’ ricoperto col pomodoro e le spezie aggiungere il brodo vegetale e le verdure a pezzetti, mescolare e portare ad ebollizione.
·         Da quando bolle contare esattamente i minuti necessari per cuocere il riso come da istruzioni sulla confezione e spegnere il fuoco.
·         Coprire e lasciar amalgamare circa 5 minuti. Aggiustare di sale se necessario.
·         Se mangiate senza olio e senza grassi, eliminate l’olio d’oliva e invece di soffriggere la cipolla, il peperone e l’aglio cuoceteli in poco brodo vegetale. 

Photograph courtesy of Jessica Spengler, published with permission: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/

BUDINO CRUDISTA AL CACAO

Cucina: USA
INGREDIENTI: (per 2 Persone)
·         2 banane piccole mature
·         6 mandorle, lasciate in acqua per qualche ora
·         4-6 datteri senza nocciolo
·         1 pizzico di canella in polvere
·         1stecca di vaniglia
·         2 cucchiai di cacao in polvere
·         1/4 di bicchiere di acqua

PREPARAZIONE:

·         Con un coltello affilato aprite la stecca di vaniglia e rimuovete la polpa.
·         Mettete tutti gli ingredienti in un frullatore e frullate finche’ risultera’ un composto omogenero e cremoso.
·         Mettere il composto in 2 coppe da gelato o 2 stampi da budino e refrigerare per qualche ora, fino a che non si e’ rappreso.
·         Servire con frutta fresca, e decorare con frutta secca tritata come pistacchi o nocciole.

Photograph courtesy of Meal Makeover Moms, published with permission: https://creativecommons.org/licenses/by-nd/2.0/